Fattoria sociale delle Ragazze e dei Ragazzi di Montepacini, Casa dei Mattoni, associazioni Terre, con il patrocinio del Comune di Fermo 
vi invitano il 25 aprile al 73mo anniversario della Festa della Liberazione a Montepacini in collaborazione con:
Comitato provinciale Anpi Fermo
Cooss Marche
La Talea
La fabbrica delle polpette
Nuova ricerca agenzia Res
ISRT rione Conceria
Contrada Molini Girola

Una nutrita delegazione di genitori, giovani disabili e volontari e' stata ricevuta oggi dal vescovo di Fermo Rocco Pennacchio, il quale dopo aver ascoltato le diverse espressioni della variegata realtà di Montepacini, ha voluto evidenziare la concretezza del progetto di accoglienza, agricoltura sociale e inclusione in atto. All'incontro ha partecipato anche Don Franco Monterubbianesi da sempre vicino a Montepacini e ai temi del ritorno alla terra. 

Di seguito ci siamo trasferiti a Campofilone per parlare del nostro progetto di recupero oliveti e frutteti abbandonati.

Guarda il video di Rai 3.



 

Esordio con vittoria per il Soccer Dream Montepacini sabato 31 marzo al Firmum village nella prima del campionato di IV categoria di calcio a 7, promosso dalla Federazione Italiana Gioco Calcio. Un "uno due" micidiale del duo d'attacco, il capitano Michele Cappella e Davide Capponi, ha assicurato sin dai primi minuti di gioco la vittoria alla squadra di Montepacini, che ha concluso in scioltezza anche il secondo tempo, controllando la partita e il risultato, forte in difesa dei rocciosi e instancabili Matteo Tramannoni ed Edoardo Palazzetti e del portiere Simona Dalmenghi. Per la F.I.G.C. era presente Danilo Oppesidano ( nella foto con Michele Cappella ) per inaugurare la prima giornata ed assicurare il pieno rispetto delle regole di quello che è, a tutti gli effetti, un vero campionato riservato alle persone disabili. La seconda partita ufficiale in programma se la è aggiudicata la formazione della Stella del Mare di San Benedetto per 3 - 0 a tavolino sul Potenza Picena, formazione composta esclusivamente da ragazzi con sindrome di down, per mancanza del numero minimo necessario di giocatori di quest'ultima. La Stella del Mare e il Potenza Picena hanno disputato, tuttavia, una partita amichevole in cui hanno avuto modo di entrare in campo anche i giovanissimi del Potenza Picena. La mattinata si è conclusa con altre due partite amichevoli per favorire la conoscenza reciproca e l'amicizia tra i giocatori di tutte le squadre e con un momento conviviale : penne all'arrabbiata ( chef Massimo Catinari ) e panini con salame e lonzino ( lavorazione artigianale di Candido Capponi ) per tutti. L' associazione "Incompresi", da sempre vicina e solidale con il progetto di Montepacini, non ha voluto far mancare, neppure in questa circostanza, il proprio sostegno per la prima di campionato, realizzando una buonissima e bellissima torta per 100 persone ( pasticciere Roberto Tomassoni ) con i colori della Fermana Calcio e del Soccer Dream ( nella foto ). Soddisfatti gli allenatori del Soccer Dream Francesco D'Addio e Marco Calcinaro e lo staff della squadra che guardano con fiducia al prossimo appuntamento in programma sabato 28 aprile ad Ascoli Piceno. 



 

Dopo il successo della prima edizione del CSA ( Community Supported Agriculture) di Montepacini siamo pronti per avviare il secondo turno del nostro gruppo di acquisto solidale, etico e biologico.

I partecipanti, a seguito del  versamento della quota sociale, riceveranno 12 consegne settimanali del nostro cesto che contiene verdura fresca di stagione, uova delle galline ruspanti, frutta e salumi, formaggi, pane e altro a rotazione e secondo la disponibilità. Il tutto al costo di € 25 a settimana! 

Tutte le nostre verdure sono certificate biologiche e biodinamiche.

La Fattoria Sociale di Montepacini promuove l’agricoltura sociale per l’inclusione di giovani adulti disabili, migranti, persone svantaggiate e giovani che intendono tornare a  lavorare la terra.

Insieme con altre aziende locali vogliamo restituire al cibo un valore e assicurare la possibilità di conoscere da vicino chi coltiva.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione della cassetta settimanale basta scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 3283338971 o 3387331879 o 3334401518.

Prenota la tua cassetta settimanale, scarica qui il pdf con tutte le informazioni.

Gli estremi bancari sono:
Intestatario: Fattoria Sociale delle ragazze e dei ragazzi di Montepacini
Iban: IT08Z0615069455cc0260082386
Banca: Carifermo – filiale di Santa Caterina

 



 

Riusciremo a porre un argine alla disumanizzazione ?

Ieri in tarda serata i ladri hanno compiuto un furto a Montepacini che arreca al progetto di agricoltura sociale in atto e alle persone che vi sono coinvolte ed impegnate, danni incalcolabili. Era già successo un paio di anni fa, quando per ben quattro volte, Montepacini fu oggetto delle attenzioni di ladri e vandali. 
Questa volta però lo scenario è molto più avvilente e le conseguenze sono pesantissime. E' stata rubata tutta l'attrezzatura: motozappa ( donata dall'associazione Incompresi ), due decespugliatori, due tosaerba a scoppio, tutti gli attrezzi dei laboratori di falegnameria e giardinaggio, persino le carriole ( abbiamo dovuto portare il fieno e la paglia a mano, per gli animali di taglia più grande, perché hanno fatto sparire anche papere e gran parte della galline ). Hanno portato via anche l'olio, pronto per le cassette della vendita diretta e del gruppo di acquisto. Il Centro Socio Educativo comunale e la Fattoria Sociale/La Talea hanno subito un danno valutabile in oltre 12.000 euro. Ma il danno più ingente lo hanno subito i 16 giovani/adulti disabili dello CSER, le 3 borse di lavoro, i giovani volontari impegnati nel progetto, che hanno fatto del ritorno alla terra una ragione di vita. Come si fa ad infierire sugli inermi ? Le attivita' agricole di Montepacini hanno assicurato e assicurano il benessere, le buone relazioni, l'incremento dell'autonomia e dell'autodeterminazione delle persone disabili, la speranza in un mondo migliore e l'impegno per una economina sostenibile, equa e solidale da parte di tanti giovani, un'opportunità di lavoro per soggetti svantaggiati, persone fragili e migranti. Come si fa ad infierire sui piu deboli ? Vogliamo lanciare un appello alle istituzioni e alla società civile perché questo fatto gravissimo non lasci "in ginocchio" quella che da più parti, anche a livello nazionale, viene ritenuta una delle esperienze più significative di buone pratiche di agricoltura sociale e di collaborazione ( Comune, cooperative Cooss Marche e La Talea, associazione dei genitori e dei volontari Fattoria Sociale). Noi non possiamo permetterci il lusso di demoralizzarci ( anche se 5 furti "schianterebbero" chiunque) e ancora una volta rilanciamo : invitando tutte le persone che guardano con amicizia e simpatia al nostro progetto a sostenerci anche materialmente, a cominciare dalla partecipazione all'evento in programma a Petritoli sabato 3 marzo alle ore 16 in occasione di un triangolare Soccer Dream Montepacini- Amministratori della Valdaso - Nazionale Calzaturieri, ingresso a offerta. Avevamo programmato il triangolare, che vedrà la partecipazione di Neri Marcore' quale testimonial, per acquistare nuove attrezzature per il progetto di Montepacini...Ora ci troviamo a dover ricominciare da zero.

In questo momento abbiamo bisogno del sostegno di tutte le persone sensibili e di buona volontà alle quali chiediamo di effettuare una donazione alla Fattoria Sociale Montepacini.

Gli estremi bancari sono:
Intestatario: Fattoria Sociale delle ragazze e dei ragazzi di Montepacini
Iban: IT08Z0615069455cc0260082386
Banca: Carifermo – filiale di Santa Caterina

 

di seguito le foto dello scasso

 

La Bibioteca di Fermo sta organizzando un evento gastronomico per aiutare la fattoria sociale Montepacini! Venerdì 30 marzo siete benvenuti ad immergervi nei sapori mondiali, il tutto qui preparato in casa dai nostri chefs Filipe da Cunha e Sophia de Jong. IL MENU Zupa di cavolo e crema Pane al pasta madre e olive Sfera di risotto sul insalata mista Maialino cotto al bassa temperature Gratin e Jus scuro Lasagna Verde Lenticchie neri e foglie di senape Verdure del orto voto con olio di olive a aglio fritto Torta di cioccolate e prugne rosse Tarte Natas Portuguese Vino bio & Iced tea menta -Prenotare sarà possibile fino al 30 marzo prima delle 12.00 al indirizzo e- mail info@labibioteca.com o tramite telefono 3314833454. -L’evento avrà inizio dal 19.30 fino alle 22.30 -Il costo è di 40 Euro a persona e tutti i soldi vanno direttamente a la fattoria social Montepacini! -Nel caso di allergie e/o intolleranze dovete avvisare in anticipo! Evento Fb-----> https://www.facebook.com/events/203779340389817/

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO Continua la "gara" di solidarietà a sostegno della Fattoria Sociale/Talea e del Centro Socio Educativo Riabilitativo Montepacini. Oggi ( giovedì 22 marzo) é stata la volta di Daniele Di Stefano, giovane generoso e intraprendente, il quale, dopo aver raccolto fondi tra i suoi amici, ha riacquistato tutti gli utensili del Laboratorio di falegnameria che erano stati rubati, insieme ad altre atttezzature, ormai quattro settimane fa. Daniele ha pranzato con noi a Montepacini, in compagnia dell'inseparabile amico e atleta della Virtus e del Soccer Dream Mirco e suo padre Vito Vecchiarelli. È stata una bellissima festa, coronata alle 15.00 dalla consegna delle attrezzature. Sin da domani sarà possibile, grazie a questa preziosa iniziativa, far ripartire i lavori del Laboratorio di falegnameria. I materiali della donazione, per precauzione, verranno custoditi in altro luogo....non si sa mai.....Grazie ancora a Daniele e ai suoi straordinari amici !!

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO Gli studenti ed i docenti del quarto D del Liceo Economico Sociale "Annibal Caro" hanno voluto donare alla Fattoria Sociale Montepacini/cooperativa La Talea uno svettatore per la potatura degli ulivi e lo hanno consegnato questa mattina ( mercoledì 21 marzo ) in classe, ad Andrea Borraccini. Questa bella iniziativa, che si inserisce nel contesto di una vera e propria gara di solidarietà che si è creata in città e nel territorio a seguito del furto subito dalla Fattoria Sociale, ha un valore aggiunto in quanto gli studenti del quarto D a Montepacini stanno portando avanti un progetto formativo di alternanza scuola lavoro e nel mese di febbraio, per una settimana, hanno vissuto gomito a gomito con gli ospiti del Centro Socio Educativo e affrontato, sotto diversi profili, le tematiche sociali e culturali inerenti il progetto di agricoltura e di inclusione della Fattoria e della cooperativa La Talea. Ne è nato un legame importante, in grado di orientare veramente le scelte future di chi ha partecipato a questa esperienza. Si questa è stata veramente una buona Alternanza.

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO Si è concluso domenica 18 marzo il primo corso di potatura degli ulivi "Insieme potiamo farcela", organizzato dalla Fattoria Sociale Montepacini e dalla cooperativa La Talea in collaborazione con gli agronomi Enrico Laureati e Ugo Pazzi. In questo fine settimana i 25 partecipanti hanno avuto modo di cimentarsi, nel concreto, con la potatura sia di piante giovani, lungo la Valdaso, sia di piante "adulte" dell'oliveto che la famiglia Dalla Vecchia di Schio ha voluto concedere in comodato gratuito, a sostegno del progetto di agricoltura sociale e di inclusione della Fattoria Montepacini. Al termine della giornata ai partecipanti é stato consegnato un attestato di partecipazione. Nei prossimi giorni divulgheremo il progetto "adotta un ulivo" e daremo notizie dell'imminente secondo corso di potatura degli ulivi. Si "Insieme potiamo farcela". Segnala il tuo interesse per i nostri progetti e scrivici. www.montepacini.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO Ieri sera nel bar del Corso-ristorante pizzeria, di Annamaria Savini ad Altidona, ancora una bellissima serata a sostegno del progetto di agricoltura sociale di Montepacini, a tre settimane dal furto subito in Fattoria. Oltre 60 persone hanno partecipato alla cena di solidarietà organizzata da Annamaria. Cibo buono e un clima di gioia e fraternità. Tra i protagonisti della serata Paolo del Soccer Dream Montepacini che, a dispetto della "levataccia" di questa mattina all'alba, per la trasferta a Milano ( il Soccer Dream parteciperà a "Quelli che il calcio" ) ha animato fino a tarda notte la compagnia con la sua incontenibile simpatia ed esuberanza. Grazie di cuore ad Annamaria Savini e ad Adriano Del Zozzo, il nostro socio volontario altidonese.

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO Ringraziamo di cuore Maurizio e tutto lo staff del Bar Primavera di Fermo per la bella iniziativa che hanno voluto organizzare a sostegno del progetto di agricoltura sociale di Montepacini, dopo l'ennesimo furto subito. Ringraziamo anche tutte le persone che hanno partecipato all'aperitivo solidale contribuendo al pieno successo della serata. Segnaliamo inoltre che domenica 18 marzo gli atleti del Soccer Dream Montepacini e una delegazione dei genitori parteciperanno alla trasmissione "Quelli che il calcio".

La Croce Azzurra di Monte Urano ha donato al Centro Socio Educativo e alla Fattoria Sociale di Montepacini una papera ciuffata, due germani reali, due corritrici indiane, un gallo africano e due galli yokohama per ripopolare l'avifauna della Fattoria dopo il furto subito nei giorni scorsi. Ringraziamo la croce azzurra e le tantissime persone che ci sono vicine. SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO

La gioia di stare insieme e i sorrisi degli atleti del Soccer Dream Montepacini ci siano di insegnamento : dobbiamo reagire alle avversità moltiplicando l'impegno e la partecipazione, coltivando la democrazia. Grazie al Sindaco e vicesindaco di Petritoli, Luca Pezzani e Marco Vesprini, a Neri Marcorè e alla Nazionale Italiana Calzaturieri di Angelo Castronaro e grazie alle tantissime persone che sono intervenute per sostenere il Soccer Dream Montepacini. Porteremo avanti con la convinzione di sempre il nostro progetto per un' agricoltura sostenibile, biologica ed etica, per il pieno esercizio dei diritti delle persone disabili e fragili.

SOSTIENI MONTEPACINI BIOLOGICO ED ETICO

Le foto del triangolare di calcetto a Petritoli del 3 marzo 2018

Il servizio del TG3 Marche sulla partita di solidarietà di sabato 3 marzo a Petritoli

 

Appuntamento al palazzetto dello sport di Petritoli sabato 3 marzo a partire dalle ore 17. Oltre al Soccer Dream Team in campo anche Nazionale Italiana Calzaturieri e Amministratori della Valdaso.
Con la partecipazione straordinaria di Neri Marcorè.