Sabato 18 novembre alle ore 15.00 nel campo "Sandro D'Addio" dell'USA Santa Caterina siete tutti invitati alla prima partita di campionato del Soccer Dream Montepacini.

Dopo l'esperienza dello scorso anno, che ha visto il Soccer Dream partecipare al campionato CSI di calcio a 7 e portare un vento nuovo di solidarietà e di fraternità nell'ambiente calcistico, molto  spesso malato di esasperata competizione, quest' anno la squadra, formata da ragazze e ragazzi disabili, richiedenti asilo e volontari, parteciperà ad un torneo  con compagini analoghe di calcio integrato. Sabato 18 i giallorossi del Soccer Dream affronteranno il Borgo Solesta' di Ascoli Piceno, allenata da Adriano Pistolesi, mentre ( il campionato vede al via 4 squadre )  "di Bolina" di Treia affronterà l'Antropos di Civitanova Marche. La 4 squadre hanno concordato con il CSI le regole di gioco, che prevedono la presenza in campo di 5 ragazze/i disabili e 2 aiutanti.  Dopo i primi tre confronti diretti, il 10 dicembre ad Ascoli Piceno, le 4 realtà calcistiche di calcio integrato, si ritroveranno, per gli incontri di ritorno, in una sola giornata di partite, accompagnata da momenti di festa e convivialità.

Dal mese di gennaio 2018 invece il Soccer Dream parteciperà al campionato nazionale della F.I.G.C. denominato IV categoria, laddove una squadra di Lega Pro ne adotta una di ragazzi disabili ( il Soccer Dream potrebbe diventare la Fermana calcio IV categoria ). Nella IV categoria avremo ancora come avversari Borgo Solesta' e  di Bolina di Treia, unitamente ad altre formazioni dell'Abruzzo e dell'Italia centrale. Non fate mancare il vostro sostegno alla partita di esordio di sabato 18. Partecipate numerosi e rumorosi.